donne afgane

Quale sarà il futuro delle donne in Afghanistan?

Domenica 15 agosto 2021. Questa data entrerà nella storia come uno dei giorni più bui non solo per Kabul ma per il mondo intero. Il giorno in cui i talebani dopo una rapida avanzata hanno riconquistato l’Afghanistan. Il processo, che era già stato intrapreso a maggio, al momento del ritiro dei soldati americani, ha però subito un’accelerata nelle ultime Continua

Team Rifugiati Tokyo 2020

La squadra dei rifugiati ai Giochi olimpici di Tokyo

Una storia di coraggio, resilienza e determinazione  La XXXII edizione dei Giochi olimpici è ufficialmente iniziata. Questi giochi verranno ricordati come i più atipici di sempre per ragioni differenti. In primis, saranno celebrati con un anno di ritardo a causa della pandemia Covid-19 e inoltre si svolgeranno a porte chiuse. Gli atleti gareggeranno infatti in stadi privi di spettatori, avvolti da un silenzio assordante e Continua

Il dramma della comunità LGBTI nei campi profughi

Da secoli, le persone sono costrette a lasciare i loro paesi di origine per sottrarsi alle guerre, ai conflitti e alle persecuzioni. L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati afferma che almeno 100 milioni di persone sono state costrette a fuggire dalle proprie case solo negli ultimi dieci anni.   Queste persone hanno affrontato e continuano ad affrontare Continua

Giornata internazionale contro omofobia lgbti

Omofobia, bifobia e transfobia. Una questione di diritti umani

La  Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia  (o  IDAHOBIT,  acronimo  di  International Day Against Homophobia, Biphobia and Transphobia) è una ricorrenza promossa dal Comitato Internazionale per la Giornata contro l’Omofobia e la Transfobia e riconosciuta dall’Unione Europea e dalle Nazioni Unite che si celebra dal 2004 il 17 maggio di ogni anno. Tale giornata è stata ideata da  Louis-Georges Tin, curatore del  Dictionnaire de l’homophobie  (Presses Universitaires de France, Continua

Amore e guerra

Narra di una vicenda autobiografica il romanzo Il paese di calce di Bibi (Lillyam) Tomasi, frutto di diverse riscritture in un lungo percorso di conoscenza e rielaborazione che sappiamo aver accompagnato a più riprese il corso di una vita. Il testo fu pubblicato per la prima volta nel 1999, pochi mesi prima della morte della Continua

Una donna fra i Mille

Secondo  Virginia Woolf, con una metafora che precorre l’analisi decostruttiva di Luce Irigaray in Speculum, la discriminazione di genere ha irretito nei secoli le donne nella “funzione di specchi”, dotati del potere di riflettere la figura dell’uomo, per di più “raddoppiata”, mentre resta   nell’oscurità la differenza femminile, destinata a rimanere nell’impensato se rifiutiamo di dirigere, Continua

1 2 3 41
X